E' stata un gara all'ultima staccata quella che ha visto coinvolto il pilota Leopard Dennis Foggia. Per un soffio, con un ultimo sorpasso sul finale dell'ultimo giro, l'italiano è stato sorpassato da Pedro Acosta, primo al traguardo. Per Dennis è quindi arrivato il secondo gradino del podio davanti all'altro italiano Andrea Migno. Di seguito le parole di Foggia.

"Riparto da qui"

“E' stata lunghissima questa gara! - ha detto Foggia ai microfoni di Sky- Sono contentissimo di come è andata, sono stato a lungo davanti da solo. Nell'ultimo giro ho lottato molto ma Acosta si è dimostrato più forte di me. In ogni caso sono contento perchè il mio campionato riparte da qui quindi vorrei ringraziare tutto il mio team e la mia famiglia”.

Moto3 Portogallo, gara: gioia mancata per Foggia, Acosta vince ancora

Peccato per il primo posto...

Certo, il primo posto era alla portata del pilota Leopard ma il rookie Acosta è riuscito a prendersi la vittoria proprio sul finale della gara: “Sono cosciente del potenziale che abbiamo – ha aggiunto Foggia - questa è la gara più dura che ho fatto da quando sono nel Motomondiale, non finiva mai. C'è mancata la ciliegina sulla torta, ma Acosta frenava molto più forte di me. Venti punti per il mondiale sono comunque buoni. Fin da inizio gara mi sono messo in testa e ho spinto fino alla fine, avevo abbastanza chiara la mia gara.”

MotoGP orari TV GP Portogallo: in diretta su SKY e Dazn, differita su TV8