Moto3, GP Spagna: Acosta vince la gara, Fenati 2°

Moto3, GP Spagna: Acosta vince la gara, Fenati 2°

Lo spagnolo della KTM continua a stupire il mondo, vincendo anche il Gran Premio di casa. Ottima gara per Romano Fenati, quarto Andrea Migno. Ecco come è andato il Gran Premio

È la Moto3 ad aprire la giornata di gare sul circuito di Jerez, offrendo una gara come sempre animata e combattuta. La vittoria è andata, ancora una volta, al fenomenale Pedro Acosta, autore di un errore a pochi giri dalla fine, ma capace di recuperare e passare in testa grazie a una staccata da urlo nel corso dell’ultimo giro alla Dry Sac.

L’Italia può gioire grazie a Romano Fenati, secondo al traguardo grazie a una condotta di gara aggressiva ma pulita. Il risultato del pilota Max Racing Team è stato agevolato dallo strike causato all’ultima curva da Can Oncu (under investigation), a terra assieme a Darryn Binder e Jaume Masia.

Il podio è completato da Jeremy Alcoba, alfiere dell’Indonesian Gresini Racing Team, nonostante un doppio long lap penalty da scontare.

Migno quarto


Resta ai piedi del podio Andrea Migno, quarto al traguardo dopo un’ottima partenza pregiudicata da un errore a 5 giri dalla fine che gli ha precluso ogni speranza di vittoria. Seguono Ayumu Sasaki, quinto, davanti a Carlos Tatay e Jason Dupasquier. Ottavo l’italiano Niccolò Antonelli, con Xavier Artigas e Ryusei Yamanaka a chiudere la top ten.

Tatsuki Suzuki, partito dalla pole, è rimasto in testa per pochi giri, perdendo man mano posizioni fino alla caduta a 10 giri dal termine. Brutta caduta anche per John McPhee in curva 7 nel corso del primo giro, un risultato che vede l’alfiere Petronas ancora fermo a 0 punti dopo 4 gare. Caduto anche Gabriel Rodrigo mentre era in testa a 18 giri dal termine.

Gli altri italiani: 15esimo Stefano Nepa, 17esimo Riccardo Rossi, out Dennis Foggia.

Orari TV Jerez, in diretta su Sky, DAZN e TV8

La classifica completa


 

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi