Moto3 GP Italia: Migno e Fenati subito davanti nelle FP1

Moto3 GP Italia: Migno e Fenati subito davanti nelle FP1

Il romagnolo e l’ascolano sono determinati a tornare a casa con il bottino pieno e sulla pista del Mugello si sono subito messi in mostra. Poi Masia e Antonelli

28 maggio

Sotto il sole toscano e nel silenzio insolito che abbracciava il Mugello, la Moto3 ha aperto le danze e ha disputato il primo turno di prove libere (ecco gli orari del weekend). E subito uno dei nostri connazionali ha fatto la voce grossa. Andrea Migno, vincitore qui nel 2017, ha fermato il cronometro sull’1’57.724 rifilando ben mezzo secondo di ritardo al secondo classificato, Romano Fenati. Il terzo posto porta il nome di Jaume Masia, che deve recuperare punti in campionato, seguito da un altro “azzurro” Niccolò Antonelli.

Foggia e Nepa nella parte alta della classifica


Altri due italiani hanno centrato le prime 14 posizioni, ovvero Dennis Foggia settimo e Stefano Nepa undicesimo. Il romano del team Leopard è in grande rispolvero, dopo la gara francese da dimenticare, mentre l’abruzzese è rimasto ai piedi della top 10 braccato dal portacolori del Gresini Racing Gabriel Rodrigo, decimo, e da Tatsuki Suzuki della SIC58 Squadra Corse che lo segue. Bene il duo Petronas, con Darryn Binder quinto e John McPhee ottavo, mentre è 14esimo il leader del campionato Pedro Acosta.

I due debuttanti italiani


Con il 17esimo tempo ha chiuso Riccardo Rossi, sul podio a Le Mans dopo una gara solida, che qui riparte da metà gruppo, seguito da una delle due wild card italiane. Elia Bartolini, infatti, del team Bardahl VR46 è diciottesimo, mentre il compagno di squadra del CIV Alberto Surra al suo esordio nel Mondiale è nove posizioni più indietro. Nella parte bassa della classifica anche Jeremy Alcoba, 22esimo, e i debuttanti Izan Guevara (23esimo) e Xavier Artigas, ultimo.

Guarda il GP d'Italia live su DAZN. Attiva Ora

La classifica completa


  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi