Succede di tutto nella gara della Moto3 sul circuito del Montmelò, dove a vincere il Gran Premio di Catalogna è Sergio Garcia in sella alla Gas Gas del team Aspar. Per il numero 11, scattato addirittura dalla diciannovesima casella, si tratta del secondo successo stagionale, arrivato al termine di una contesa che ha visto ben quindici piloti in lotta per la vittoria in cui è riuscito a beffare Jeremy Alcoba in volata.

Terzo al traguardo Jaume Masia, penalizzato però per aver ecceduto i limiti della pista nel corso dell'ultimo giro, il quale è così sceso in quarta posizione in favore di Deniz Oncu, al primo podio in carriera. Il turco ha faticato a trattenere le lacrime al parco chiuso, dopo gli abbracci con il proprio manager e mentore Kenan Sofuoglu.

MotoGP Catalogna, Miller: "Marquez? Se pensi a chi ti segue hai già perso"

Antonelli 8°, Migno e Foggia out


In top five anche Darryn Binder, seguito dal poleman Gabriel Rodrigo ed il leader del mondiale Pedro Acosta, settimo dopo una grande rimonta dalla 25esima posizione. Il migliore degli italiani è stato Niccolò Antonelli, rimasto a centro gruppo per buona parte della gara, il quale ha chiuso ottavo a precedere Kaito Toba e Stefano Nepa.

11esimo Romano Fenati, mentre è purtroppo finita anzitempo la gara per Andrea Migno, coinvolto in una carambola con Suzuki e McPhee, così come per Dennis Foggia, caduto nel corso dell'ultimo giro con Artigas e Sasaki. Non è neanche iniziata invece la gara di Riccardo Rossi, scivolato nel giro di allineamento. A punti, infine, Elia Bartolini all'esordio sul circuito catalano, 14esimo sotto la bandiera a scacchi.

Moto3 GP Catalogna, Fenati polemico: "Ragazzi, se tutto questo è normale..."

La classifica finale