Andrea Migno si è imposto davanti a tutti nel terzo e ultimo prove libere del Gran Premio di Germania (orari tv). Il romagnolo ha firmato il miglior crono in 1’26.317 e si è piazzato davanti al connazionale Stefano Nepa, per soli 99 millesimi. Segue un duo giapponese composta da Kaito Toba e da Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse).

Guarda il GP di Germania live su DAZN. Attiva Ora

Bene i nostri connazionali


Subito dopo troviamo i compagni di squadra del leader, Filip Salac (team Snipers) e del “giappo-riccionese”, ovvero il debuttante Lorenzo Fellon che per la prima volta si ritroverà così direttamente in Q2. Come quasi tutti gli italiani. Infatti nella top 14 hanno chiuso Dennis Foggia, settimo, Romano Fenati decimo e Niccolò Antonelli proprio quattordicesimo. In Q1 saranno Riccardo Rossi, che fin da ieri non è riuscito a interpretare al meglio la pista e il debuttante Elia Bartolini.

Rodrigo al centro medico


Dando un occhio al campionato, Pedro Acosta, leader della generale e della giornata di ieri, ha chiuso tredicesimo e punterà subito alla pole position. Ma il secondo classificato, Sergio Garcia, ha fatto meglio, terminando nono e il pilota del team Aspar su Gas Gas sarà da tenere d’occhio. Ha mancato la Q2 per 85 millesimi Jaume Masia, terzo in campionato, così come la coppia del team Gresini. Gabriel Rodrigo, che ieri aveva iniziato molto bene, ha avuto un brutto incidente ed è passato dal centro medico, senza poter migliorare il crono del venerdì.

GP Germania, Moto3: ritirato il numero 50 di Jason Dupasquier