Solo ieri era arrivata la notizia che il Team Snipers aveva divorziato dal pilota ceco Filip Salac, ma ecco che con un annuncio social, il pilotino Moto3 ha subito trovato una nuova collocazione. Dove? Nella sua ex squadra, il PrustelGP con la quale aveva corso nel 2019 al suo esordio nella classe cadetta.

Il post social


“Ritorno in blu! - ha scritto Salac in un post Instagram per annunciare la notizia - Grazie al team Snipers per tutti i risultati e il divertimento che abbiamo avuto insieme, sarai sempre la mia famiglia. Dal GP in Austria tornerò con il PrustelGP e sono così felice per questo. Avrò lo stesso team di quando correvo nel 2019 quindi non saranno molte le cose nuove per me. Ci ho pensato molto e penso che questo sia un buon passo e una nuova motivazione di cui ho molto bisogno dopo le ultime gare deludenti. Farò del mio meglio per ottenere i migliori risultati possibili per Jason”.

Salac, infatti, andrà a prendere il posto dello sfortunato Jason Dupasquier, il pilota svizzero venuto a mancare dopo un incidente nelle qualifiche del GP del Mugello.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Filip Salac (@filipsalac12)

Moto3 GP Olanda, FP1: Foggia parte con il piede giusto, 3° Migno