Moto3, Portimao: Binder cacciato dal box Leopard e squalificato dalla gara

Moto3, Portimao: Binder cacciato dal box Leopard e squalificato dalla gara

Dopo aver causato la caduta di Foggia, Darryn è stato estromesso dalla classifica finale della corsa, con la squadra dell'italiano che non ha voluto accettare le scuse "a caldo" del sudafricano

In un Gran Premio dell'Algarve della Moto3 sul circuito di Portimao in cui è accaduto davvero di tutto, l'episodio chiave è stato il tamponamento di Darryn Binder ai danni di Foggia all'inizio dell'ultimo giro. Una scena che messo, di fatto, la parola fine alla lotta per il titolo in favore di Pedro Acosta, campione del mondo e vincitore della gara.

Al termine della gara, il pilota sudafricano del team Petronas è andato nel box Leopard con l'intento di scu

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi