Il percorso di Pedro Acosta, da "senza sella" a Campione del Mondo

Il percorso di Pedro Acosta, da "senza sella" a Campione del Mondo© Milagro

Il neo-campione della Moto3 ha vissuto una stagione da incorniciare all'esordio nel Motomondiale, ma prima di diventare un campione a livello nazionale e non, ha avuto un percorso tutt'altro che semplice

Leader della classifica di campionato in Moto3 fin dai primissimi Gran Premi, Pedro Acosta è riuscito a laurearsi campione del mondo a Portimao nella propria stagione di debutto nel contesto del Motomondiale, in sella alla KTM del team Ajo. Il giovane spagnolo è riuscito a reggere la pressione di un Dennis Foggia in grado di recuperare uno svantaggio che sembrava incolmabile, facendo della costanza in gara e della lucidità nei momenti decisivi le sue armi vincenti.

Tuttavia,

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi