La nona tappa della Dakar si è conclusa oggi  anzitempo, fermata dopo il secondo Check Point, per via delle alte temperature fra le dune intorno a Fiambala. La giornata vede il nuovo successo dell'australiano Toby Price su KTM. Il suo primo rivale oggi è stato Kevin Benavides, che però ha concluso a 7'10'' dal pilota orange. Terzo Stefan Svitko. Ma la notizia più eclatante è il ritiro di Paulo Goncalves, fermato da noie meccaniche. Il pilota Honda è incappato infatti in uno stop dovuto a problemi al radiatore al secondo check point, dopo aver perso molto tempo nella prima parte della giornata. Si sapeva che la speciale di oggi sarebbe stata particolarmente difficile per tutti i concorrenti, soprattutto per i piloti sulle due ruote. E le preoccupazioni si sono rivelate presto - purtroppo - giustificate, visto il gran numero di piloti in difficoltà. La direzione di gara ha così preso la decisione di concludere la gara dopo il secondo check-point per garantire l'incolumità di tutti i piloti.