Il campionato italiano Quadcross Sidecarcross by 24MX che ha aperto i giochi sul tracciato di Trofarello e che ha disputato il suo terzo round a Bellinzago non ha ancora trovato i suoi campioni, eccezion fatta per la classe Sport del Quadcross. Come nelle migliori sceneggiature, dunque, la maggior parte dei titoli della stagione 2020 si assegneranno nell’ultimo round, in calendario domenica 11 ottobre a Gattinara, in provincia di Vercelli.

Nonostante le copiose piogge degli scorsi giorni e i danni che si sono registrati nella zona del Vercellese, il moto club Gattinara si è dato molto da fare per sistemare il circuito, per accogliere la manifestazione e celebrare i nuovi campioni.

I favoriti


Patrick Turrini su Yamaha del team GF Racer è il grande favorito della vigilia per il titolo della Qx1 internazionale. Con 39 punti di vantaggio su 65 disponibili, il pilota ligure potrà accontentarsi di controllare Paolo Galizzi, anche lui su Yamaha GF Racer per confermarsi campione per il secondo anno consecutivo. Per il terzo posto la lotta è tra Amerigo Ventura Montecamozzo su Yamaha del Team quad Tity & Amarenas e Lorenzo Taricco  su Yamaha GF Racer.

Nei sidecar l’equipaggio Lasagna-Lasagna del Motor’s Club Panicale deve gestire un margine di 17 punti su Pozzi-Walti, del team Gardone Riviera, per assicurarsi il terzo titolo italiano consecutivo. Gli svizzeri Heinzer-Betschart, attualmente terzi, sono ancora matematicamente in corsa, ma il ritiro in gara-1 nella scorsa prova di Chieve ha compromesso le loro chance.

Per quanto riguarda le altre categorie del Quadcross, Marco Barbagli (Rotax - Castelfiorentino) è già matematicamente sicuro del titolo della Sport e si prepara a festeggiare a Gattinara con la premiazione ufficiale. Davide Gigli (Yamaha - Garfagnana) ha un vantaggio di 34 punti su Rodolfo Salustri (KTM - Monaco), da gestire per riprendere il titolo di campione della Veteran già conquistato nel 2018. Andrea Zucca (KTM - GF Racer) comanda la JF 250 su Simone Chiappone (Yamaha - Gf racer), mentre Umberto Caronna (Rotax - Castelfiorentino) si presenta a Gattinara con il primato nella classe Trofeo.

MotoGP, Rossi: “A Portimao tre o quattro punti fanno paura”