Matthew Phillips, nella foto con il suo meccanico Stefano Cenzin "Cenz", ha voluto ringraziare direttamente dagli Ospedali Riuniti di Brescia il Team KTM-Farioli e, in particolare Arnaldo Farioli, che si è subito attivato per far operare al piede sinistro il pilota australiano del team KTM Factory.

Phillips, infatti, domenica pomeriggio mentre era ancora in corso il GP d'Italia di Enduro, è stato immediatamente sottoposto a intervento chirurgico dai due dottori specialisti in ortopedia, Luca Lorini e Giacomo Piana. I due medici hanno ridotto la frattura del quinto metatarso del piede sinistro inserendo una placca in titanio. Phillips dovrà restare a riposo fino al 24 agosto rientrando a casa a Bergamo tra qualche giorno. Prima della fine del mese potrà però iniziare ad allenarsi in moto per cercare di difendere il proprio vantaggio in classifica nell¹ultima prova del mondiale del 12 e 13 settembre a Brioude in Francia.

Dario Agrati