Nuove e brutte notizie arrivano anche per il Campionato del mondo FIM di Superenduro che avrebbe dovuto corrersi il 14 marzo all'Atlas Arena in Lodz, Polonia ma che non si correrà.

Dopo la posticipazione della 24 Ore di Le Mans, la sospensione dell'X-Trial delle nazioni e l'annullamento o lo slittamento di diverse gare che riguardano i vari Campioanti del mondo di motociclismo, ecco che la FIM fa sapere che anche per il Superenduro è arrivato lo “stop”.

Doveva essere l'ultimo round


Il messaggio è sempre lo stesso e viene lanciato forte e chiaro dagli organizzatori dell'evento di comune accordo con FIM: ”Le Autorità regionali di Lodz - si legge - hanno deciso di cancellare ogni evento di massa fino a nuove predisposizioni”.

Il round, il quinto in programma del Campionato, sarebbe stato quello finale ma assicurano dall'organizzazione, verrà solo posticipato e non cancellato. La data, per il momento, non è però stata decisa.

Ufficiale: posticipato il GP di Austin di MotoGP