E' stata ricca di colpi di scena la seconda tappa degli Assoluti d'Italia Enduro- Coppa FMI. A Carsoli i piloti del fuoristrada si sono dati battaglia e tra i protagonisti è spiccato il nome dell’austriaco Will Ruprecht.

Classifica assoluti


Ruprecht ha vinto sia nella prima che nella seconda giornata, con Steve Holcombe a seguire. I due alfieri di Beta Boano si sono dati filo da torcere dalla prima all’ultima speciale. Sul podio assoluto è riuscito a salire anche Thomas Oldrati (Honda Redmoto). Il bergamasco grazie a due brillanti giornate si è portato in testa al campionato.
Ancora per gli italiani, Andrea Verona (TM Racing) è stato in lotta per la vittoria assoluta fin dalle prime battute, ma la gara ha avuto poi un risvolto inaspettato in quanto è stato retrocesso in classifica per un paio di errori. A ritirarsi è stato invece Brad Freeman, dopo un sabato da dimenticare che lo ha visto fautore di una caduta.

Assoluti d’Italia di Enduro a Carpineti: Oldrati c'è!

Categorie 125,250 2t, 300 e 250 4t


Anche nelle singole classi, però, non sono mancati i colpi di scena: nella 125 ha vinto Giuliano Mancuso (Fantic Motor) davanti a Tommaso Montanari (KTM TNT Corse), mentre terzo è arrivato Igor Brunengo (Fantic JET Racing). Doppietta per Davide Soreca (Beta Boano), invece, nella classe 250 2t, con il ligure che ha preceduto il compagno di squadra Deny Philipparts e Maurizio Micheluz (Husqvarna Osellini).
Nella 300 il primo gradino del podio è andato a Davide Guarneri (TM E50) mentre il secondo a Gianluca Martini (Beta Sebino). Rudy Moroni (KTM Proracingsport) è arrivato terzo. Nella 250 4t la vittoria è andata a Thomas Oldrati con Andrea Verona e Michele Musso (Sherco Bike&co) a seguire.

Mondiale Trial: il Gran Premio d’Italia sarà a Lazzate

Categoria 450, Junior, Youth


Per la categoria 450 a conquistare la vittoria è stato Matteo Cavallo (Sherco) che ha preceduto Alex Salvini (Honda S2Motorsport) e Alessandro Battig (Honda Team Specia), mentre nella categoria Junior Manolo Morettini (KTM Proracingsport) ha portato a casa un weekend quasi perfetto conquistando quattro speciali su nove totali. Il bergamasco ha preceduto in classifica Lorenzo Macoritto, e Matteo Pavoni.
Nel campionato Youth, invece, la vittoria è andata a Riccardo Fabris (Fantic JET Racing) che si è intascato anche il primo posto del Trofeo Eleveit dedicato proprio ai giovanissimi degli Assoluti d’Italia.

Trofeo Airoh, Coppa FMI, Coppa Italia


A conclusione delle due giornate a Carsoli, non sono mancate neppure le gare relative ai Trofei: il francese Loic Larrieu ha dominato incontrastato la classifica assoluta del Trofeo Airoh Cross Test, Steve Holcombe ha fatto sua la prova numero quattro dell’X-CUP Motocross Marketing-Galfer, mentre Michael Pogna (Sherco) ha vinto la seconda giornata della Coppa FMI classe 2t, così come Francesco Tengattini (KTM) che si è aggiudicato la seconda giornata della categoria 4t.
Infine, nella Coppa Italia categoria cadetti Gabriele Cavalletti (TM ) è stato il miglior pilota in gara, nella Junior Diego Patelli (KTM) si è aggiudicato la prima posizione e nella senior ha primeggiato Matteo Luison (KTM).

MotoGP, GP Repubblica Ceca: gli orari TV di Sky, TV8 e DAZN