Sei Giorni Enduro 2021: l'Italia è Campione del Mondo

Sei Giorni Enduro 2021: l'Italia è Campione del Mondo© Federmoto

La Six Days Enduro si è conclusa con il trionfo dell'Italia: merito delle ottime prestazioni mostrate da Verona, Guarneri, Oldrati, Cavallo, Macoritto, Morettini e Pavoni nell'arco di tutta la competizione 

Il 2021 si conferma un'annata proficua per i colori italiani e l'Enduro non fa eccezione. La Sei Giorni 2021 si è conclusa, infatti, con il netto successo della formazione tricolore sia nel World Trophy che nella classifica Junior.

Sei Giorni di Enduro sotto shock: morto l'olandese Arnold Staal

Una vittoria su tutta la linea


Al Crossodromo di Cassano Spinola la formazione composta da Andrea Verona, Davide Guarneri, Thomas Oldrati e Matteo Cavallo ha conquistato la vittoria dopo aver comandato la classifica World Trophy dal primo all'ultimo giorno, concludendo con un tempo di 12h 55’23”02. 4’41”46 il vantaggio sulla Spagna, seconda classificata. Terza la squadra degli Stati Uniti a 7’59”25.

Tra gli under 23 dello Junior Trophy, la Maglia Azzurra ha concluso la Sei Giorni col tempo di 13h 09’35”91. Lorenzo Macoritto, Matteo Pavoni e Manolo Morettini hanno rifilato 8’31”21 di distacco alla Francia, seconda in classifica, mentre la Svezia è giunta terza a 9’53”45.

Un trionfo speciale per i piloti italiani, che hanno potuto festeggiare davanti al calorosissimo pubblico di casa accorso numeroso per assistere alla sesta e ultima fatica di questa competizione. Giornata che ha visto gli alfieri tricolori condurre una gara saggia, senza prendere particolari rischi visto il cospicuo vantaggio in classifica.

Enduro: Will Ruprecht, il canguro volante

 

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi