Millville – Nonostante misteriosi problemi allo stomaco, Chad Reed (Suzuki), ha vinto la gara del National USA, valida come settima prova di campionato. L’australiano della Suzuki si è arrivato secondo nella prima manche e si è imposto nella seconda, cogliendo la seconda affermazione assoluta stagionale. Dietro di lui Ivan Tedesco (Honda) e terzo Michael Byrne (Suzuki), che torna sul podio. Quarto posto assoluto per Josh Grant (vincitore della prima manche) seguito da Short e Brayton. Reed rafforza così la propria leadership in campionato, che guida con 287 punti sul Short (250) e Tedesco (238).

Nella classe 250, doppietta per Ryan Dungey (Suzuki), che ha preceduto nella classifica assoluta Christophe Pourcel (Kawasaki) e il rookie Justin Barcia (Honda). Quarto posto per Brett Metcalfe (Honda), seguito da Tickle e Weimer. Decimo posto per Tommy Searle (KTM), che perde il terzo posto in campionato a favore di Metcalfe. In classifica Dungey si è avvicinato a Pourcel, dal quale adesso dista solo 3 punti.

Guarda il video