La questione è di febbrile attualità. Cairoli e Philippaerts sono stati esclusi dalla convocazione per il Motocross delle Nazioni. La questione è trattata ampiamente su MXMotosprint che trovate in edicola dal 10 di agosto (con doppio poster in omaggio di Cairoli, KTM ed una sexy modella).

Da una parte la FMI che vuole la maglia Azzurra come divisa ufficiale della nostra Nazoinale di Cross, dall'altra gli sponsor di Cairoli (Red Bull) e Philippaerts (Monster) che invece pretendono che i piloti rispettino i contratti e che corrano con le loro divise.

Al Nazioni si dovrebbe correre con la maglia della nazionale, oppure con i colori dei propri sponsor?

Diteci cosa ne pensate

Vai al comunicato ufficiale della Federazione Motociclistica Italiana

Vai al comunicato congiunto di KTM e Yamaha