PALA – Anche l’ultima prova del National USA di Motocross è andata a Ryan Dungey. Il campione si è imposto prima davanti a Metcalfe e a Short e poi davanti a Short e a Metcalfe.

Nella classe 250 doppia affermazione di Ben Willson, mentre Trey Canard ha vinto il titolo della categoria. Il pilota della Honda si è aggiudicato il campionato per l’uscita di scena del francese Pourcel, al comando della classifica fino all’ultima gara. Chris, mentre occupava la terza posizione nella prima manche, ha sbagliato uno salto e nella caduta si è lussato una spalla. In questo modo Canard è riuscito a conquistare i punti necessari per centrare il secondo titolo AMA della sua carriera, il primo nel National.

Classe 450:
1.Ryan Dungey Suzuki (1-1)
2.Andrew Short Honda (3-2)
3.Brett Metcalfe Honda (2-3)
4.Ben Townley Honda (6-4)
5.Ryan Sipes Yamaha (4-6)
6.Kyle Chisholm Yamaha (9-5)
7.Kevin Windham Honda (7-8)
8.Justin Brayton Yamaha (12-7)
9.Kyle Regal Honda (5-14)
10.Nick Wey Kawasaki (11-9)

Il campionato 450 dopo 12 di 12 gare: 1.Ryan Dungey 543 punti; 2.Brett Metcalfe 398; 3.Andrew Short 393; 4.Ben Townley 321; 5.Mike Alessi 314; 6.Kyle Chisholm 266; 7.Josh Grant 260; 8.Ryan Sipes 234; 9.Kyle Regal 224; 10.Nick Wey 223.

Classe 250:
1.Dean Wilson Kawasaki (1-1)
2.Tyla Rattray Kawasaki (2-2)
3.Trey Canard Honda (4-3)
4.Eli Tomac Honda (8-4)
5.Justin Barcia Honda (6-5)
6.Cole Seely Honda (3-12)
7.Wil Hahn Honda (7-7)
8.Broc Tickle Yamaha (5-9)
9.Martin Davalos Yamaha (14-6)
10.Les Smith Honda (13-11)

Il campionato 250 dopo 12 di 12 gare: 1.Trey Canard 474 punti; 2.Tyla Rattray 446; 3.Christophe Pourcel 443; 4.Dean Wilson 437; 5.Justin Barcia 348; 6.Eli Tomac 327; 7.Broc Tickle 287; 8.Blake Wharton 285; 9.Martin Davalos 251; 10.Wil Hahn 213.