L’ottava prova del Mondiale Motocross si disputa domenica 25 Maggio sulla pista di Matterley Basin, a pochi chilometri da Winchester (Inghilterra), non lontano da dove il motocross è nato novant’anni fa. Si è quasi a metà campionato (17 GP) e Antonio Cairoli è chiamato a cercare di superare il tremendo colpo della perdita di papà Benedetto. Ieri (lunedì) sera è tornato in Belgio e in settimana, prima di partire per l’Inghilterra, dovrebbe sostenere un allenamento sulla pista di Lommel. Proprio a Matterley Basin l’anno scorso Tony si aggiudicò matematicamente il titolo MX1, vincendo la prima manche. Poi la vittoria di giornata andò a Desalle; il belga, ora secondo in campionato MXGP alle spalle del siciliano (a 24 punti) cercherà di ripetere l’impresa di Talavera, dove ha messo a segno la sua prima doppietta stagionale. Tra gli assenti, agli infortunati Paulin, Nagl, Lupino e Waters, si è aggiunto il belga Jens Getteman, operato al polso (scafoide), ma sarà sostituito dallo svizzero Jeremy Delince. Proprio Alessandro Lupino, operato alla gamba destra il 14 Maggio, ha appena iniziato la terapia di riabilitazione: "I tempi di recupero previsti sono di tre mesi, ma valuterò la situazione tra un paio di mesi: se sarà possibile anticipare il rientro vorrei provare ad esserci negli ultimi due GP e chissà, magari al Nazioni. E’ dal 2010 che faccio parte della squadra azzurra e ci terrei a difendere il podio conquistato l’anno scorso". In Inghilterra in concomitanza dei campionati MXGP e MX2 si corrono la terza prova del campionato Europeo EMX2 (con ben 85 piloti iscritti) e dell’Europeo EMX300 due tempi (qui però solo dodici iscritti). ITALIA 2 domenica 25 maggio 17.00: gara 2 MX2 18.10: gara 2 MXGP lupino