Nell’ottava prova del mondiale motocross, che si disputa in Inghilterra, a pochi chilometri da Winchester, è il belga Clement Desalle a centrare la sua prima pole stagionale con un sabato perfetto: dopo il miglior tempo nel turno cronometrato, nella gara di qualifica parte in testa e se ne va indisturbato fino alla bandiera a scacchi. Alle sue spalle è Shaun Simpson, motivato dal GP di casa, e terzo Antonio Cairoli. Cairoli, che corre in Inghilterra con un completo nero in memoria di papà Benedetto, scomparso proprio la scorsa settimana, aveva segnato il secondo tempo nelle cronometrate ma non è partito benissimo ed al via della qualifica è transitato intorno alla settima posizione. Subito in rimonta, il siciliano è riuscito a concludere in terza posizione superando proprio nell’ultima curva il belga Roelants. Buona prova di Tanel Leok, sesto con la TM, mentre Davide Guarneri è quattordicesimo e David Philippaerts diciannovesimo dopo una caduta nel primo giro. Jeremy Van Horebeek era quarto nei primi giri ma ha dovuto rallentare per un problema al freno anteriore e si è classificato sedicesimo. MXGP 8 – Qualifica MXGP: 1.Desalle; 2.Simpson; 3.Cairoli; 4.Roelants; 5.Frossard. Nella MX2 una passeggiata per Jeffrey Herlings, nettamente primo nella qualifica davanti al francese Dylan Ferrandis che è riuscito a beffare nel finale il britannico Max Anstie. Ventitreesimo posto per Ivo Monticelli. MXGP 8 – Qualifica M2: 1.Herlings; 2.Ferrandis; 3.Anstie; 4.Tonus; 5.Febvre.