Dopo una lunga pausa - l’ultimo GP risale al 3 agosto, Belgio  (leggi QUI com’è andato) torna il Mondiale motocross. Sprint finale con due trasferte extraeuropee: Brasile in programma domenica 7 settembre e Messico, il 14 settembre. Nella MXGP Antonio Cairoli è a un passo dall’ottavo titolo: nelle quattro manche a disposizione gli basta fare 19 punti, vale a dire neanche 5 punti per manche, cioè quattro sedicesimi posti, per avere la matematica certezza del primo posto finale, davanti al belga Jeremy Van Horebeek. Non dovrebbe essere un problema, visto che finora, in questa stagione, Tony non è mai sceso sotto il sesto posto. Resta l’incognita di due trasferte su piste del tutto sconosciute: sia in Brasile (si correrà a Trinidade, nello stato di Goias) che in Messico (Leon) i tracciati sono stati approntati ex novo proprio per l’appuntamento iridato; le poche notizie al riguardo parlano di fondo medio-duro e di location pianeggianti. Per gli infortuni la truppa “europea” sarà ai minimi termini: a casa Desalle (scafoide) e Ken De Dycker (operato per togliere la placca di sintesi al polso sinistro), che si aggiungono ai già assenti Nicholls, Bobryshev, Waters, Bogg, Roelants (vittima di un grave incidente a Maggiora) e il nostro Lupino. Non ci sarà neppure Tyla Rattray, che ha chiuso anticipatamente il contratto con Husqvarna (sarà invece presente il sostituto Dean Ferris), ed è quindi facile prevedere che i cancelletti saranno rinfoltiti dai piloti locali.

Mondiale riaperto in MX2

Nella MX2 l’infortunio di Jeffrey Herlings (femore rotto in una gara di beneficenza, leggi QUI)) ha riaperto un Mondiale che sembrava già blindato nelle sue mani, con dodici vittorie su dodici GP disputati e un vantaggio che era arrivato a 145 punti. Ora, assente da due GP, Herlings è a + 57 dal secondo, il compagno di squadra Jordi Tixier, che marcia ad una media di 44 punti per GP. Ultima considerazione, nei due GP in Brasile e Messico non avremo neanche un italiano in MX2: Ivo Monticelli ha deciso di farsi operare al ginocchio sinistro per puntare tutto sul 2015 (leggi QUI). Questi gli orari del GP Brasile in TV ITALIA 2 domenica 7 settembre 18.00 gara 1 MXGP 21.00 gara 2 MX2 22.10 gara 2 MXGP EUROSPORT 2 Domenica 7 settembre 19.00 gara 1 MXGP 20.30 gara 1 MX2 21.00 gara 2 MX2 22.00 gara 2 MXGP18