Villopoto? Invincibile. Cairoli? Sopravvalutato. A pensarla così e Casey Stoner, ex campione della MotoGP, ora a riposo (a parte il ruolo di collaudatore di lusso della Honda HRC, leggi QUI). L’australiano si è scatenato su un sito tedesco,  Speedweek. Schermata 2015-03-01 a 19.24.46 “Credo che Ryan Villopoto sia invincibile - ha detto Stoner - In tutta la mia vita non ho mai visto un pilota di simile talento, anche in altri sport. Quello che può fare con la moto è fenomenale”. A questo punto bisogna precisare che Stoner sta parlando di un suo amico. Basta dare un’occhiata al suo profilo twitter per vedere i due - Stoner e Villopoto - insieme alle loro famiglie. E magari anche il fatto che Valentino Rossi sia  vicino a Tony un po’ ha influito suoi sui giudizi. Schermata 2015-03-01 a 19.56.42 “Cairoli non ha collezionato i suoi successi con vittorie assolute, come invece Villopoto. Anzi, è spesso finito quinto in una gara per poi vincere la successiva”. Beh, 72 GP vinti su 169 disputati non sono esattamente un palmares alla portata di chiunque... “Ryan invece ha sempre vinto e se ha perso una gara è stata per una giornata davvero storta: o ha avuto una brutta partenza, o un altro grave problema. Lui sarà il grande vincitore di quest’anno”. L’intervista è stata rilasciata prima della gara inaugurale del Mondiale cross in Qatar (leggi QUI).