Nella sabbia olandese di Valkenswaard che ospiterà il quinto round del Mondiale di Motocross non potrà cimentarsi l'asso statunitense Ryan Villopoto. Oggi il pilota Kawasaki è stato costretto a gettare la spugna non avendo ancora recuperato dopo l’infortunio rimediato meno di una settimana fa al GP del Trentino: Villopoto infatti, che comunica con i suoi fans attraverso il suo sito, ha fatto sapere che gli è stata diagnosticata la frattura del coccige in 4 punti. Si tratta di una frattura che non è possibile ingessare e occorre attendere la guarigione naturale. Il GP d'Europa, appena una settimana dopo l'infortunio, è un'impresa impossibile anche per un asso come Villopoto.

Fiammetta La Guidara