Temperature rigide e anche un po' di pioggia a Teutschenthal per il GP di Germania, decima prova del Mondiale di Motocross. Nella gara di qualifica vittoria a sorpresa per Evgeny Bobryshev, che ha confermato il suo feeling con questo circuito, sul quale ha colto la sua unica vittoria di un GP di Motocross nel 2011. Ma nelle prime fasi è stato Dean Ferris ad andare davanti e a siglare l'holeshot. Sorpassato dal russo Brobyshev, ha poi ceduto il passo anche a  Romain Fevre e Jeremy Van Horebeek. Da registrare la caduta di Gautier Paulin, ma anche quella di Max Nagl, che è stato centrato da un avversario ed è probabile che sia costretto a saltare il GP a causa di una frattura ad una caviglia. Ottimo undicesimo posto per Antonio Cairoli, che nonostante abbia un braccio malandato dopo l'infortunio della settimana scorsa a Maggiora ha colto un piazzamento di tutto rispetto.

In MX2 vittoria per Tim Gajser davanti a Valentin Guillod, con Hordi Tixier al quarto posto alle spalle di Aleksandr Tonkov. Soltanto decimo il due volte campione del mondo Jeffrey Herlings.

Fiammetta La Guidara

Qui i risultati di MXGP

Qui i risultati di MX2