La MXGP fa tappa in Repubblica Ceca e come abbiamo scritto, la notizia più importante riguarda lo stop forzato di Antonio Cairoli (http://motosprint.corrieredellosport.it/2015/07/21/cairoli-costretto-fermarsi/). Nonostante l'assenza del Campione del Mondo in carica, il mondiale va avanti e Romain Febvre, il leader provvisorio della classifica di campionato, ha ottenuto il secondo posto nella time practice, ad un soffio da Evgeny Bobryshev. 1'43"418 il tempo del russo; 1'43"451 il crono del francese, che sembra non avere perso la concentrazione. Anzi... Nessun altro è riuscito a scendere sotto il muro dell'1'44", neppure Gautier Paulin (1'44"419), terzo nel mondiale ma virtualmente secondo, a causa delle future assenze di Cairoli. Terzo tempo per Glenn Coldenhoff (1'44"237). Il migliore italiano è stato Davide Guarneri, tredicesimo (1'45"957). Anche nella MX2 un francese davanti a tutti. Si tratta di Jordi Tixier (1'44"048), che ha preceduto due olandesi volanti: Brian Bogers (1'44"048) e Jeffrey Herlings (1'44"550). Il più veloce degli italiani è stato Ivo Monticelli, nono (1'45"788). Questi sono i crono. Aspettando la gara di qualifica, se volete vedere cosa significa girare in circa 1'44" sul tracciato di Loket... godetevi il giro di pista di Nathan Watson, pilota della Husqvarna. https://www.youtube.com/watch?v=CQ5yhRdcB_w