“Vestire la maglia dell’Italia è sempre bello e sono molto motivata a dare lustro al mio Paese. In questo periodo mi sono allenata molto e ho disputato alcune gare per tenere il ritmo", dice Kiara Fontanesi che questo weekend correrà al Trofeo delle Nazioni Femminile di Motocross, in programma ad Arco di Trento. La quattro volte iridata del motocross femminile è pronta a vestire la maglia azzurra ed essere il capitano della nazionale italiana. L’obiettivo è quello di bissare il successo dello scorso anno quando lei e Francesca Nocera vinsero in terra Ceca a Pacov. "Arrivo a Trento in forma e con l’obiettivo di fare bene insieme a Francesca. Lo scorso anno a Pacov avevamo fatto una grande gara e anche quest’anno soprattutto in Italia vogliamo ripeterci", spiega Kiara, che dopo il poker iridato e la dimostrazione di forza nell’ultima prova del National Americano, vuole chiudere vincendo la gara a squadre nazionali. La portacolori del Team Fonta MX ci tiene a questa gara che quest’anno per la prima volta si corre in Italia. È l’ultimo impegno ufficiale della stagione e sul duro terreno di Arco arriva in forma e motivata a fare bene davanti ai suoi tifosi. Saranno due manche intense dove Kiara e Francesca partiranno favorite e sarà dunque necessario fare un bel lavoro di squadra per battere la concorrenza capeggiata dalla Francia. Al via anche Giorgia Montini che in coppia con la Parini daranno vita al secondo equipaggio dell’Italia. Al Nazioni il punteggio va in base alla posizione ottenuta; necessario fare meno punti possibile. Lo scorso anno la Fontanesi vinse entrambe le manche in programma e anche per il 2015 il suo obiettivo è quello di imporsi in entrambe le frazioni. La Nocera potrà essere un brillante aiuto: ha corso una bella stagione e l’obiettivo di finire sempre nelle prime quattro è a portata di mano. "Sarà la gara di casa e tanti amici, fan e parenti verranno questo weekend perché è l’unica gara internazionale che si corre in Italia. Questo aumenta la voglia di fare bene e regalare soddisfazioni a tutti i tifosi italiani", conclude Kiara Fontanesi, che dà appuntamento a tutti sul circuito di Arco di Trento.