Novembre è stato un mese denso di preparazione in vista del 2016 e di impegni promozionali per Kiara Fontanesi. Un tour de force che ha visto la quattro volte campionessa del mondo presenziare a EICMA, ricevendo come al solito il saluto caldissimo dei tifosi, per poi volare a Jerez alla premiazione dei campioni mondiali, FIM Gala Ceremony,  e di ritorno a Parma è stata premiata e ha premiato i giovani atleti del Nuoto Club 91. Infine nel weekend è stata la madrina del quarto appuntamento, e ultimo, del November Pork nel paese di Roccabianca, rassegna gastronomica che ogni anno richiama migliaia di persone. In tanti sono arrivati a salutare Kiara per ammirare la moto con la quale ha vinto il quarto titolo iridato, per un autografo e una foto. Un ultimo fine settimana intenso dove è stata come sempre abbracciata dai numerosi tifosi. L’attività promozionale ora lascia spazio alla classica festa di fine stagione, in programma sabato 5 dicembre alla Corte di Giarola, altro appuntamento divenuto un must per sponsor, amici e tifosi per festeggiare la campionessa e tutto il team Fonta MX. “In questo periodo mi sto preparando in vista della prossima stagione", commenta Kiara Fontanesi. "Ultimi giorni e poi un po’ di vacanza relax con Maverick (il suo ragazzo ndr) in modo da staccare la spina. Alla fine dopo la conclusione del mondiale ho avuto diversi impegni e nel mentre ho iniziato a lavorare per il 2016. In quest’ultimo mese mi sono allenata e ho presenziato a diversi eventi tra cui la premiazione dei campioni del mondo a Jerez. Prima però sono stata a Eicma e ho così passato un po’ di tempo con sponsor tecnici e tifosi. È sempre bello dedicare tempo ai fan. Sono importanti per un atleta e spesso il loro affetto dà motivazioni. Infine sabato e domenica con tutto il team siamo stati a November Porc, una sagra molto visitata, piena di cose buone da mangiare. Così anche il pubblico che mi conosce ma che non mi ha mai visto in moto ha potuto vedere la mia Yamaha che ho usato e tutto il team. Una bella occasione durante la quale mi sono divertita molto”.