La fiducia che Antonio Cairoli possa conquistare il decimo titolo iridato quest’anno è elevata: lo conferma il nostro sondaggio, al quale avete risposto per la maggior parte selezionando l’opzione più positiva per il Tony nazionale.

La domanda del nostro sondaggio era: Cairoli sfaterà il tabu del decimo Mondiale?

Le risposte tra le quali scegliere erano tre:

1) Sì, il 2020 è l'anno buono per riprendersi il titolo

2) Potrà lottare per qualche vittoria, ma non per il Mondiale

3) No, non sarà abbastanza competitivo dopo l'infortunio 

Le vostre risposte


L’ultima opzione non è stata presa in considerazione da nessuno dei nostri lettori che hanno partecipato al sondaggio.

Il 59% dei partecipanti pensa invece che il 2020 sarà l’anno buono per Cairoli: quello in cui potrà riprendersi il titolo mondiale.

Il 41% dei nostri lettori ha scelto l’opzione di mezzo, ovvero quella che prevede qualche vittoria di Cairoli, senza però entrare nella lotta per il titolo mondiale.

Intanto Tony si sta riprendendo del tutto dall’infortunio alla spalla rimediato lo scorso anno in Lettonia e dovrebbe essere al debutto stagionale al terzo round degli Internazionali d’Italia di Motocross, in programma a Mantova fra poco più di sette giorni.

Internazionali d'Italia motocross 2020: il calendario degli appuntamenti