Due settimane dopo il round inaugurale in Gran Bretagna, il Motocross Femminile fa tappa in Olanda, sulla storica pista di Valkenswaard dove la “nostra” Kiara Fontanesi si presenta piuttosto agguerrita.

Dopo l’ottimo esordio a Matterley Basin, con il terzo posto finale - dopo un anno di stop e a soli tre mesi dal parto - la parmense è pronta a farsi valere sulla pista olandese dove conserva buoni ricordi. Nel 2018, infatti, trionfò davanti alle avversarie riaprendo così la lotta al Mondiale, che poi vinse nell’ultimo appuntamento a Imola, e questo le darà certamente una carica in più.

Occhio però alla campionessa del mondo in carica Courtney Duncan, che ha ottenuto il primo posto nel primo round ed è determinata a non mollare la vetta della classifica in campionato. La neozelandese dovrà fare i conti anche con la pilota che qui è di casa, Nancy Van De Ven, che si è messa in mostra nelle manche inglesi, e con la tedesca Larissa Papenmeier, seconda nella generale.

WMX, Fontanesi: “Un podio importante”