Sulla sabbia di Valkenswaard resa ancora più insidiosa dalla pioggia degli ultimi giorni, la tedesca Larissa Papenmeier si è aggiudicata la sua prima vittoria della stagione. Un'affermazione in grande stile per la pilota Yamaha, che ha piazzato un terzo posto in gara1 e una vittoria in gara2 conquistando il successo nel secondo Gran Premio del campionato mondiale di Motocross femminile.

Fontanesi torna alla vittoria


Molto bene è andata anche la neo-mamma Kiara Fontanesi, autrice di una strepitosa vittoria in gara1, conquistata dopo aver condotto tutti i giri della gara. Nella seconda manche, invece, Kiara si è piazzata quarta, il che le ha consentito di piazzarsi al secondo posto assoluto nel Gran Premio d’Olanda.

Terza posizione fi giornata per la pilota di casa, Nancy Van De Ven, che ha combattuto con Larissa Papenmeier per la maggior parte della prima manche, siglando il secondo posto davanti alla tedesca e che si è piazzata terza in gara2.

Papenmeier imbattibile


Proprio Larissa Papenmeier, però, è stata imbattibile in gara2: la portacolori Yamaha ha vinto con un vantaggio di oltre 20 secondi sulla neo-zelandese Courtney Duncan su Kawasaki, con l’olandese Nancy Van de Ven in terza posizione davanti alla nostra Kiara Fontanesi, autrice di una bella rimonta dopo essere precipitata di otto posizioni.

“È stato fantastico. Nella seconda manche ho fatto l'Holeshot e mi sono allontanata subito, avevo un ottimo feeling con la moto”, ha commentato Larissa Papenmeier. “Mi sono allenata molto durante l'inverno e mi sono sentita a mio agio. Ma la stagione è lunga. La prossima tappa sarà in Spagna, vediamo cosa potremo fare anche lì", ha concluso la Papenmeier.

La classifica di campionato


La leader del mondiale, Countney Duncan, ha siglato un quarto e un secondo posto e ha concluso la giornata in quarta posizione assoluta davanti alla pilota di casa Shana van der Vlist. Un risultato che consente alla neozelandese della Kawasaki di mantenere il comando della classifica iridata, con 5 punti di vantaggio su Larissa Papenmeier e 10 su Kiara Fontanesi. Nancy Van De Ven e Lynn Valk, entrambe olandesi, completano la top5.

MX femminile, Fontanesi: “Dobbiamo lavorare sullo start”