E’ ufficiale: il mondiale Junior di Motocross quest'anno non si farà. L’annuncio arriva dalla Federazione Motociclistica Internazionale e dal promoter Infront Moto Racing, rammaricati di non poter disputare l’unico round previsto per il campionato iridato riservato ai giovanissimi delle ruote artigliate.

La pandemia di COVID-19 e le restrizioni che ne derivano per motivi di sicurezza, hanno costretto infatti a riprogrammare molti eventi sportivi ad una data successiva, ma questa soluzione non è applicabile per quanto riguarda i Campionati del mondo di Motocross Junior FIM 85cc e 125cc e la Coppa del Mondo di Motocross Junior FIM 65cc.

Questione di priorità


Organizzato per i giovani piloti di tutto il mondo, l'evento non ha potuto essere riprogrammato oltre la fine di agosto, poiché molti dei piloti di età compresa tra 10-17 anni torneranno a scuola o all'università, ed è stato deciso che la loro istruzione deve rimanere la priorità assoluta.
L’appuntamento, dunque, per quanto riguarda il Mondiale Junior di Motocross, è rimandato direttamente al 2021.

MXGP, nuovo calendario: cancellata Maggiora