Brutte notizie per Jorge Prado. Lo spagnolo non potrà domenica difendere i colori KTM nella MXGP di Lommel, poiché trovato positivo al test relativo al Coronavirus. Purtroppo, il giovane diciannovenne ha effettuato - giustamente - un controllo qualche giorno fa, ma l'esito è stato opposto a quello sperato.

"Mi sento frustrato"


Prado risulta positivo benché sia asintomatico. Una vera disdetta per lui, che è in lizza per il titolo mondiale di categoria. Il pilota del team Red Bull Factory Racing è costretto a guardare le azioni del round belga davanti alla TV, come se avesse le mani legate: "Mi sento frustrato ed impotente - le sue parole dai canali social - perché ho seguito le indicazioni, andando solo ad allenarmi in moto. Ho preso le giuste precauzioni, non ho proprio idea di come io abbia potuto prendere questo virus, del quale sappiamo molto poco".

La lista di colpiti dal Covid-19 si allarga nel motosport. ultimamente anche Riccardo Rossi ha dovuto rinunciare a correre. A questo punto, si incrociano le dita perché la stagione agonistica possa finire senza ulteriori problemi, perché già inficiata da blocchi, ritardi e virus.

Davide Brivio, l'uomo che conduce al successo il team Suzuki in MotoGP