Il mondo del motociclismo off road deve dare, purtroppo, l'addio al sei volte campione del mondo Joel Robert, vera e propria icona del motocross negli anni '60 e '70. L'ex pilota belga se n'è andato all'età di 77 a causa di un arresto cardiaco.

Robert è stato una figura di spicco per il motociclismo belga, avendo conquistato ben sei titoli mondali, di cui tre con la CZ e tre con la Suzuki, oltre ad aver trionfato al Motocross delle Nazioni nel 1969.

Una figura di spicco anche fuori dalla pista


Una volta appeso il casco al chiodo, Joel ha ricoperto il ruolo di team manager per il team belga al Motocross delle Nazioni dal 1997 al 2006, portando il suo Paese alla vittoria in ben cinque occasioni. Trionfi che gli sono valsi anche uno speciale riconoscimento da parte della FIM nel 2019.

Dakar: Brabec svetta nel Day 10, Cornejo cade e Benavides è leader