EMX, a Maggiora continua il buon momento degli azzurri

EMX, a Maggiora continua il buon momento degli azzurri© S.Taglioni

Filippo Zonta vince nella EMXOpen, Valerio Lata secondo nella EMX125. Ecco come è andata a Maggiora

L.Resta

3 luglio

Nella prima giornata di gare sul circuito del Maggiora Park la bandiera tricolore sventola sul gradino più alto del podio della EMXOpen, la classe europea aperta alla fascia d’età 16/50, con cilindrata libera. In EMX125 invece Lata (KTM) sale sul secondo gradino del podio. Filippo Zonta sigla una bella doppietta, vincendo entrambe le manche del primo round della serie. Il veneto in sella alla Honda del team Martin scatta alle spalle di Nicolas Dercourt (Honda) e Davide De Bortoli (Honda) ma recupera in fretta sul francese e approfitta dell’errore del connazionale, per prendere la testa fino al traguardo, precedendo il transalpino, Simone Croci (Husqvarna) e lo stesso De Bortoli, autore di una bella rimonta, culminata col quarto posto. 

Filippo Zonta intervistato dopo la vittoria

Nella seconda frazione Zonta parte fuori dalla top five ma rimonta nuovamente e dopo otto tornate prende il comando delle operazioni, tagliando nuovamente il traguardo vincente. De Bortoli, rimasto coinvolto in una caduta di gruppo alla prima curva, riesce a risalire fino al secondo posto, facendo segnare il giro più veloce in gara e pasando sotto la bandiera a scacchi davanti a Dercourt che lo precede sul secondo gradino del podio. Quarto posto di giornata per Croci, anche lui a terra nel primo giro e quinto di manche.

La classifica di giornata della EMXOpen


In 125 Fantic piglia tutto


Nella EMX125 continua invece il dominio di Hakoon Osterhagen che dopo aver fatto segnare la pole position al mattino, ci mette due giri a prendere la testa della gara e domina la prima frazione, imponendo il suo ritmo con la piccola Fantic 125XX. Alle sue spalle ottima l prova di Valerio Lata che non scatta benissimo al via ma che risale nel gruppo fino ad arrivare ad occupare la seconda posizione che mantiene fino al traguardo. Terzo l’olandese della Husqvarna Kay Karssemakers.

La classifica dell'EMX125


La seconda frazione si apre con il bel duello tra Lata ed Osteragen; il romano partito davanti a tutti tiene il punto per due giri ma deve cedere al veloce norvegese che si invola verso la prima doppietta della stagione che lo porta a quota 95 punti in classifica di campionato. Bravo comunque Lata che lotta con il belga Coenen (Kawasaki), in seguito a terra e conquista il secondo posto, salendo così sul secondo gradino del podio. Al terzo posto chiude l’inglese Bobby Bruce che precede Andrea Rossi (KTM) ottimo quarto anche di giornata. Nella top ten della assoluta anche Andrea Viano (Husqvarna) e Morgan Bennati (Husqvarna) rispettivamente nono e decimo.

La classifica di campionato dopo il Round a Maggiora



In campionato come detto Osterhagen comanda con 23 punti di vantaggio su Lata e 27 su Karssemakers. 

Osterhagen vittorioso con la Fantic a Maggiora

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi