Un luglio infuocato per i fenomeni del ProMotocross. “One down, three to go”: quattro appuntamenti uno dietro l’altro, uno già andato, quello di RedBud, il prossimo arriva subito questo sabato sullo sterrato di Southwick in Massachussetts.

Dopo l’assenza dello scorso anno causa Covid, lo sterrato di Southwick ritorna quest’anno per il quinto appuntamento della stagione 2021 del ProMotocross, una venue storica ed iconica nel panorama del Cross americano. 

Caratteristiche dello sterrato di Southwick


Con la sua base ingannevolmente dura, The Wick 338 è diverso dalla maggior parte delle piste di sabbia e padroneggiarlo può essere una vera sfida. Ecco perché non è insolito vedere gente del posto venire al National ed impressionare. Questa pista ha la capacità di generare un vero vantaggio locale diverso da qualsiasi altro, ed è solo uno dei tanti elementi che rendono questo evento così iconico.

Southwick è l'unico negli annali del motocross americano ed è rimasto uno dei luoghi più amati del campionato Lucas Oil Pro Motocross per più di quattro decenni.

Vincitori All Time


Tra i piloti ancora in attività Eli Tomac ha 2 successi sullo sterrato del Massachussetts per quanto riguarda la 450. Chi però ha più successi al The Wick 338 è sempre lui, Ricky Carmichael con ben 8 successi, segue Jeff Stanton con 4, Ryan Dungey e Kent Howerton hanno entrambi 3 successi.

Nella 250 invece non c’è un vero e proprio dominatore della classifica all time di successi ma ben 5 piloti sono appaiati con 2 affermazioni al The Wick 338: Travis Pastrana, Tyla Rattray, Broc Glover, Steve Lamson, Doug Henry. 

Situazione di classifica


La 450 

Ci lasciamo alle spalle la prova precedente, quella di RedBud, finita con la vittoria (primo-secondo posto) di Dylan Ferrandis davanti ad Eli Tomac ed Aaron Plessinger con Roczen solamente quarto, i fenomeni della Top Class arrivano nel Massachussetts con il campionato che vede Ferrandis allungare su Roczen. 13 i punti di vantaggio del francese di Yamaha sul tedesco di Honda che a sua volta ha un buon margine su Plessinger ed il compagno di squadra Sexton.

La gara del 2019 (nel 2020 non si è disputata causa Covid) ha visto emergere vincitore Marvin Musquin davanti a Zach Osborne ed Eli Tomac. Roczen ha chiuso al nono posto con Plessinger ancora più indietro, 17°. Webb quarto e Barcia sesto mentre Ferrandis nel 2019 era in 250.

La 250 

La 250 è la classe che offre più vincitori diversi nelle varie gare. A RedBud è toccato a RJ Hampshire imporsi, con un doppio secondo posto, davanti alla Yamaha di Justin Cooper e la Honda dell’australiano Jett Lawrence che rimane in testa alla classifica ma con soli 8 punti di vantaggio su Cooper mentre Hampshire sale a 111 punti in virtù della vittoria complessiva della gara.

Per Jett Lawrence sabato sarà la prima volta assoluta sullo sterrato del The Wick 338. Il giovane australiano infatti ha debuttato soltanto l’anno scorso nel National. 

Esattamente come per la 450, non essendosi disputata la gara nel 2020, gli ultimi risultati al The Wick 338 per la 250 risalgono al 2019. Vittoria di Adam Cianciarulo davanti a Ferrandis e Cooper, Hampshire quarto.

La mappa del tracciato


Dal canale Youtube del ProMotocross arriva la ricostruzione dello sterrato di Southwick

AMA ProMotocross, RedBud: Ferrandis ed Hampshire sbancano il Michigan