La marcia del pilota Fantic continua spedita e a tre prove dal termine nessuno sembra in grado di impensierire seriamente Lapucci, sempre più lanciato verso la conquista del titolo europeo. In Lettonia arriva la quinta vittoria di manche ed il quarto podio su quattro gare disputate, uno score che lo pone in testa alla classifica della serie, con 24 lunghezze  di vantaggio sul norvegese Kevin Horgmo (GasGas), oggi vincitore della prova lettone e suo più temibile. rivale

Nicholas Lapucci sempre leader della EMX250

Partenza difficile in gara uno per Lapucci


Terzo al termine delle prove cronometrate, Lapucci si è schierato al cancello di partenza dopo Oriol Oliver (KTM) e Rick Elzinga (KTM), ma non è riuscito a partire bene, curvando oltre la decima posizione e faticando un po’ a trovare un ritmo che lo potesse avvicinare a  Liam Everts (KTM), in testa alla gara dalla prima curva, seguito da Horgmo ed Elzinga. Il colpo di scena arriva nel corso del quinto passaggio quando Everts si stende, cedendo la posizione a Horgmo che ne approfitta facendo sua la manche, mentre Lapucci rimonta fono al terzo posto, chiudendo la frazione alle spalle di Elzinga. Sfortunato Andrea Bonacorsi (Yamaha), coinvolto in una caduta al via e costretto al ritiro a causa dei danni subiti dalla sua moto.

Giornata difficile per Liam Everts a Kegums

Imprendibile in gara due


In gara due scatta meglio Lapucci che passa alla prima curva secondo dietro Yago Martinez (KTM), seguito da Horgmo, con Elzinga fuori dalla top ten. Il toscano prende il comando delle operazioni dopo quattro giri e non molla più la testa della gara fino al traguardo che taglia vittorioso, con ampio margine, su Horgmo e su Elzinga, autore di una bella rimonta. Di nuovo a terra Bonacorsi alla seconda curva, il bergamasco questa volta però può ripartire, anche se ultimo, riuscendo a chiudere la gara col diciottesimo posto, mettendo fine ad una giornata davvero sfortunata. Sul podio Horgmo precede Lapucci ed Elzinga, con Federico Tuani (Fantic) buon settimo. Prossimo appuntamento con la EMX250  in Germania, sulla pista di Teutschenthal tra quasi due mesi, il 2 ottobre.

Prima vittoria stagionale per Kevin Horgmo in Lettonia