Tony Cairoli, l'uomo che ha portato il Motocross al centro del mondo

Tony Cairoli, l'uomo che ha portato il Motocross al centro del mondo

Con il ritiro del pilota siciliano, il Motocross perde la sua figura più carismatica, ben più grande delle incredibili statistiche accumulate in questi anni

14 settembre

Con il ritiro di Tony Cairoli se ne va un grandissimo pezzo di storia del Motocross, la cui dimensione va ben oltre i trionfi conquistati, che vale comunque la pena elencare.

Dietro solo a Everts


Sono 9 i Mondiali vinti, 93 le vittorie e 177 i podi conquistati in 18 anni nel Mondiale: cifre mostruose che collocano Tonino al secondo posto tra i piloti più vincenti nella storia del Motocross, alle spalle solo del mitico Stefan Everts che comanda a quota 10 corone. Numeri di c

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi