EMX250 della Lombardia: Lapucci ad un soffio dal titolo

EMX250 della Lombardia: Lapucci ad un soffio dal titolo© L.Resta

Nicholas vince con una doppietta ed ipoteca il titolo, martedì l’incoronazione del campione 2021. In EMX2T successo di Tuani, Spies Campione

6 novembre

Nessuna sbavatura per la tabella rossa nella penultima prova del Campionato EMX250, il pilota della Fantic con una doppietta perentoria si è portato a casa le due manche del Gran Premio di Lombardia, mettendo una più che seria ipoteca sulla conquista del titolo continentale della 250. 

Sempre aggressivo e velocissimo, Lapucci ha vissuto una giornata perfetta a Mantova

La giornata perfetta di Lapucci


Lapucci, dopo aver conquistato il primo cancello nelle qualifiche del mattino, precedendo il connazionale Andrea Bonacorsi (Yamaha) nel suo gruppo, è partito in testa in entrambe le frazioni, senza lasciare avvicinare nessuno, conquistando i 50 punti in palio, portando il suo vantaggio in classifica sul diretto inseguitore a 45 lunghezze. Al pilota del Mugello martedì sarà sufficiente terminare la prossima gara conquistando almeno 5 punti in due manche per vincere il titolo. Il suo rivale in campionato, Kevin Horgmo (GasGas) ha compromesso le sue chance di giocarsi il titolo a Mantova, incappando in una giornata difficile, terminata in sesta posizione dopo una prima manche caratterizzata da una brutta partenza e dal sesto posto ed una seconda frazione conclusa in quinta piazza, senza brillare particolarmente. 

Il podio di giornata della EMX250 con Oriol, Lapucci e Fredriksen

Oriol e Fredriksen sul podio, Bonacorsi quinto


Sul secondo gradino del podio sale Oliver Oriol (KTM), lo spagnolo, al primo podio stagionale, mette a segno una buona prima manche chiusa al terzo posto dopo aver difeso la posizione coi denti dagli attacchi di Bonacorsi ed una seconda terminata sempre al terzo posto. Terzo il vincitore della tappa francese, Hakon Fredriksen (Yamaha), quinto in gara uno e secondo nella seconda frazione. Giornata più complicata del previsto per Andrea Bonacorsi, quinto al termine delle due manche, veloce in prova ma meno efficace al via delle gare. Il bergamasco ha lottato a lungo per recuperare fino al quarto posto in gara uno ed ha accusato nella seconda, chiudendo al settimo posto dopo essere partito fuori dalla top 10. Diciannovesimo posto per Paolo Lugana, buon quattordicesimo in gara uno e ventesimo nella seconda.

Giornata complicata per Bonacorsi a Mantova

EMX2T: gara a Tuani, titolo a Spies


In EMX2T primo successo stagionale per Federico Tuani (Fantic), il lombardo termina la prima frazione alle spalle del compagno di squadra Maximilian Spies e si aggiudica la seconda gara, cogliendo la vittoria di giornata ed il secondo di campionato, regalando la doppietta al marchio veneto. Terzo in gara due, dopo aver vinto la prima, il tedesco in sella alla sua Fantic centra la vittoria continentale, laureandosi campione europeo della due tempi, precedendo in classifica Tuani e il britannico Brad Anderson (KTM) campione uscente. 

Il tedesco Spies sul podio stagionale con la tabella oro

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi