SAN BERNARDINO – Marvin Musquin ha centrato una perentoria doppietta nella prova statunitense del Campionato Mondiale Motocross MX2. Il francese della KTM, campione del mondo in carica, è partito come un razzo in entrambe le manche, chiudendo sempre davanti a tutti.

Negli Stati Uniti sono mancati un po’ i due grandi avversari del transalpino, Ken Roczen e Jeffrey Herleings. Il primo è stato autore di un terzo ed un quinto posto, mentre il secondo, dopo aver chiuso solo ottavo la prima manche, si è ritirato nella seconda. GP quindi a Musquin, davanti a Osborne e Frossard.

Nella prima manche il pilota della KTM si è imposto davanti al connazionale Steven Frossard e al tedesco Ken Roczen, mentre nella seconda frazione, il francese ha vinto davanti allo statunitense Zach Osborne e al britannico Shaun Simpson.

Con l’uscita di scena di Herlings cambia la classifica provvisoria del mondiale. Musquin resta al comando, con 40 punti di vantaggio su Roczen. In terza posizione sale invece Forssard, a 63 punti dalla vetta. Quarto Herlings.

Guarda le foto

Guarda tutti i risultati