Turchia: in MX2 vittoria ancora a Tom Vialle

Turchia: in MX2 vittoria ancora a Tom Vialle© MXGP

Il francese bissa il successo di tre giorni fa ma Renaux è sempre più solo al comando della classe cadetta davanti a Guadagnini terzo in gara

9 settembre

Chissà cosa avrebbe potuto fare quest’anno Tom Vialle (KTM) se un curioso incidente in allenamento con un rivale non gli avesse fatto perdere tutti quei Gran Premi all’inizio della stagione. Il francese, Campione del Mondo in carica, si è aggiudicato il terzo Gram Premio della stagione, il secondo consecutivo in Turchia. 

Renaux, Vialle e De Wolf in caccia dell'hole-shot ad Afyon @mxgp

Renaux imprendibile nella prima frazione

Velocissimo sin dalle prove del mattino, concluse alle spalle di Maxime Renaux (Yamaha) e Mattia Guadagnini (KTM), Vialle scatta primo al via di gara uno, precedendo alla prima curva Mathys Boisrame (Kawasaki), Renaux e Guadagnini. Il regno di Vialle dura quattro giri, fin quando Renaux non sferra l’attacco decisivo e infila il connazionale, avviandosi alla vittoria di gara uno. Guadagnini terzo sul traguardo dopo un contatto con Jed Beaton (Husqvarna), finito in seguito a terra, procede sotto la bandiera a scacchi Jago Geerts (Yamaha) e Wilson Todd (Kawasaki). 

Imprendibile Vialle in gara due @mxgp

Gara due a Vialle che si aggiudica anche il GP 

Quinto hole-shot della stagione al via di gara due per Vialle che questa volta è seguito da Maxime Renaux, Thibault Benistant (Yamaha) e Renè Hofer (KTM), con Guadagnini sesto tra le due Husqvarna di Beaton e Kay De Wolf. Niente da fare per Renaux al quale non resta che inseguire il campione in carica della MX2, chiudendo il Gran Premio al secondo posto ma a pari punti con il rivale, guadagnando ancora in classifica di campionato. Alle spalle dei due francesi, Beaton riesce ad avere la meglio su Benistant, mentre Guadagnini lotta manubrio a manubrio con Hofer, che lo precede al quinto posto sul traguardo. 

La classifica del Gran Premio di Afyon MX2 al termine delle due manche

Renaux sempre più solo in testa, ottima gara di Adamo

Sul podio Vialle sale sul primo gradino, seguito da Renaux a pari punti e da Guadagnini, con Benistant quarto e Beaton quinto. In campionato il vantaggio della tabella rossa sale a 49 punti su Guadagnini, mentre terzo è sempre Geerts a 71 punti.  Ottima la giornata di Andrea Adamo (GasGas), undicesimo d’assoluto con un undicesimo in gara uno ed un decimo in gara due, mentre chiude attardato Gianluca Facchetti (KTM), ventesimo coin quattro punti, davanti a Lata, ventunesimo, a punti in entrambe le frazioni. 

Dopo nove prove Maxime Renaux è sempre più solo al comando della MX2

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi