MX2: terzo successo consecutivo per Vialle

MX2: terzo successo consecutivo per Vialle© L.Resta

Il campione in carica continua la sua disperata rimonta e centra il quarto successo stagionale. Sfortunato Guadagnini out in gara due.

19 settembre

Terza vittoria consecutiva per Tom Vialle (KTM) a Riola. Il Campione del Mondo in carica ha dominato il Gran Premio della Sardegna, portandosi a casa i 50 punti in palio, guadagnando tre posizioni nella classifica di campionato che lo vede ora sesto a 126 punti da Maxime Renaux (Yamaha), sempre più leader incontrastato della categoria e lanciato verso il suo primo titolo iridato.

Tom Vialle perfetto a Riola, due hole-shot e due vittorie

Ancora a podio sulla sabbia Kay De Wolf


Nella seconda frazione il mattatore del Gran Premio ha replicato il copione della prima, partendo in testa e guidando il gruppo per tutti i 18 giri di gara, mettendo in luce una velocità impensabile per i suoi avversari, arrivando a doppiare fino alla tredicesima posizione. Al traguardo dietro di lui un ritrovato Jago Geerts (Yamaha), autore della pole e di una anonima prima manche. Il belga, scattato male anche al secondo via è stato capace di rimontare fin o alla seconda posizione, conquistata dopo aver avuto la meglio sul compagno di squadra con la tabella rossa. Terzo di giornata Kay De Wolf (Husqvarna), sempre a suo agio sulla sabbia e quarto in gara due alle spalle di Vialle, Geerts e Renaux, che porta a casa punti preziosi ma perde il lungo duello col compagno di squadra. Undicesimo Liam Everts, wild card in Sardegna in vista del Motocross delle Nazioni che lo vedrà schierato in MX2 con il Belgio e tredicesimo di giornata. 

Maxime Renaux con la tabella rossa sempre più saldamente in mano

Giornata no per gli italiani


Sfortunato Mattia Guadagnini (KTM), partito terzo in gara due e caduto nel corso del primo giro, mentre lottava con Vialle dopo aver superato Boegh Damm (KTM), scattato secondo. Il veneto, ripartito ultimo è riuscito a recuperare fino alla quindicesima posizione, quando noie meccaniche lo hanno costretto al ritiro. Fa meglio Andrea Adamo (GasGas) in gara due chiudendo tredicesimo, mentre Emilio Scuteri (TM), conquista i primi punti iridati con il diciassettesimo posto di gara due. 

Mattia Guadagnini sfortunato in gara due ma ancora secondo nel mondiale MX2

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi