CANELINHA - Già campione a Lierop, reduce dai festeggiamenti e dall’intervento al ginocchio sinistro, Antonio Cairoli ha affrontato l’ultima prova della stagione del mondiale cross MX1 come una passerella, tra le ovazioni del pubblico.

Sesto nella prima frazione, nella seconda il campione siciliano è rimastro incastrato in un canale (con Barragan); è ripartito, concludendo dodicesimo.

A imporsi sono stato due belgi: Clement Desalle (Honda) in gara 1 (che ha vinto anche il GP) e Steve Ramon (Suzuki) in gara 2.

Terzo e settimo, David Philippaerts scivola al quarto posto nella classifica di campionato (superato da Desalle).

Causa pioggia, niente prove al sabato. Le qualifiche si sono svolte la domenica, con il vecchio sistema del miglior tempo sul giro.