A una settimana dal Cross delle Nazioni, dove rappresenterà l'Italia insieme a Cairoli e Lupino, David Philippaerts non ha ancora una moto per la prossima stagione. Il Team Gariboldi, per cui ha gareggiato quest'anno, si concentrerà infatti sulla MX2 avendo avuto in gestione le Honda ufficiali. Si impone un cambiamento e Philippaerts, che vuole tornare ai vertici della MX1, categoria di cui è stato campione nel 2008, potrebbe addirittura tornare sulla Yamaha, la moto con cui ha vinto il titolo. Un buon punto di partenza per riprovarci...