Il Coronavirus coinvolge anche il calendario del Mondiale di Motocross: il Gran Premio del Trentino, in calendario per il weekend del 4 e 5 aprile, è stato riprogrammato per il 18 e 19 luglio.

La decisione è stata presa “considerando la situazione molto difficile in Italia per quanto riguarda il Coronavirus e il fatto che il governo italiano ha vietato l'organizzazione di eventi pubblici in Italia fino al 3 aprile, comprese le difficoltà di viaggiare nelle regioni settentrionali del Paese”, annuncia il promoter Infront Moto Racing attraverso una nota stampa.

Calendario in evoluzione


“Gli altri eventi in calendario finora sono rimasti invariati e lo sviluppo della situazione in ogni Paese è seguito in un monitoraggio quotidiano”, assicura Infront, che però si dichiara pronta a posticipare altri round se dovesse essere necessario.

Il prossimo round in calendario, intanto, sarà in Argentina, nel weekend del 21 e 22 marzo.

Il mondiale Motocross torna a Shanghai