Dopo la MotoGP e il mondiale Superbike, anche il mondiale Motocross sta facendo delle prove di calendario dopo le restrizioni del Coronavirus. La Federazione Motociclistica Internazionale e il promoter Infront Moto Racing hanno appena annunciato ulteriori modifiche al calendario 2020.

Russia e Lettonia posticipate

Il primo aggiornamento riguarda l'MXGP della Russia, in programma il 7 giugno sul tracciato di di Orlyonok, ora rinviato al 5 luglio. Di conseguenza anche l'MXGP della Lettonia, sul famoso circuito di Kegum,  si sposterà dal 14 giugno al 12 luglio.

Le tappe in Italia

Cambiamenti anche per due date italiane: Il GP in programma a Maggiora per il 5 luglio è stato spostato al 19 luglio, e l’MXGP del Trentino è stato rimandato al 4 ottobre.

Inoltre, sulla base del recente annuncio delle restrizioni da parte del governo francese, anche l'MXGP della Francia, in programma il 28 giugno, avrà luogo in un secondo momento, ma la data non è stata ancora annunciata.

Il nuovo calendario

FIM sottolinea che con i continui cambiamenti in atto dovuti alla situazione sanitaria, il calendario potrebbe subire ulteriori modifiche. Ma per il momento è il seguente.

 

Coronavirus: Sei giorni di Enduro posticipata al 2021