Anche il mondiale MXGP ha il suo nuovo calendario post-Coronavirus. Come aveva annunciato recentemente, la Federazione Motociclistica Internazionale ha lavorato insieme al promoter Infront Moto Racing e alle federazioni nazionali per mettere giù un campionato “credibile”.

Alcuni round sono stati rinviati al 2021, e stiamo parlando delle tappe MXGP di Repubblica Ceca, Svezia, Finlandia, Germania, Indonesia e Asia. Ma per il resto il calendario si prospetta interessante e con ben quattro GP in Italia.

Le novità


La stagione MXGP riprenderà con tre eventi consecutivi; MXGP di Lettonia a Kegums (8/9 agosto), Riga (11/12 agosto) e Kegums (15/16 agosto).

L’MXGP dell'Emilia Romagna cambierà location e da Imola passerà a Faenza per due eventi consecutivi: la MXGP d'Italia (15/16 settembre) e la MXGP dell'Emilia Romagna (19/20 settembre).

L’MXGP di Winchester a Matterley Basin sarà il 26 e 27 settembre, mentre una novità del calendario è la MXGP Lombardia a Mantova, nel weekend del 3/4 ottobre.

Ci saranno poi tre eventi consecutivi: a Lommel (Belgio) con MXGP di Flanders (17/18 ottobre), Limburg (20/21 ottobre) e ancora Lommel (24/25 ottobre). L’MXGP del Trentino a Pietramurata è stato programmato per il 31 ottobre/1° novembre.

L’MXGP di Russia e del Portogallo rimangono parte del calendario del campionato mondiale come TBC, ovvero rientrano tra le gare da definire a seconda delle condizioni nazionali in corso.

Il Motocross delle Nazioni a Ernée, in Francia, ha dovuto essere rinviato al 2021 a causa delle severe restrizioni legate alla pandemia in corso per il Coronavirus. Infront Moto Racing sta ora lavorando con Steve Dixon per portare l’evento di quest’anno a Matterley Basin.

Cosa cambia


Al fine di offrire ai piloti un periodo di recupero più lungo, l'azione di gara di MXGP e MX2 sarà concentrata in un giorno, con prove libere e cronometrate che si svolgono al mattino e le gare che iniziano dalle 12:00 al pomeriggio. Il campionato europeo e / o il campionato mondiale femminile si terranno il giorno prima.

I partecipanti al Motocross delle Nazioni prenderanno punti anche per i mondiali MXGP e MX2.
Il Motocross delle Nazioni Europeo, invece, previsto in Sardegna, è stato rinviato al 2021.

Il calendario MXGP 2020


1 marzo - MXGP Gran Bretagna (disputato)

8 marzo - MXGP Olanda (disputato)

9 agosto - MXGP Lettonia

12 agosto - MXGP Riga

16 agosto - MXGP Kegums

6 settembre - MXGP Turchia

16 settembre - MXGP Italia

20 settembre - MXGP Emilia Romagna

27 settembre - MXGP Winchester e Motocross delle Nazioni

4 ottobre - MXGP Lombardia

11 ottobre - MXGP Spagna

18 ottobre - MXGP Flanders

21 ottobre - MXGP Limburg

25 ottobre - MXGP Lommel

1 novembre - MXGP Trentino

22 novembre - MXGP Patagonia

Da assegnare:

MXGP del Portogallo

MXGP di Russia