Nella prima manche del Gp del Trentino, Tim Gajser si è aggiudicato il titolo mondiale MXGP 2020. La caduta di Tony Cairoli, mentre era in lotta per la vittoria, fa svanire i sogni di gloria per l'italiano consegnando matematicamente il titolo nella mani dello sloveno.

Quarto titolo in carriera per Gajser


E' stata una giornata davvero sfortunata quella di Tony Cairoli: il pilota Ktm, per riuscire a raggiungere Jeremy Seewer che si trovava al comando della gara, è andato a sbattere contro le barriere cadendo dalla moto. Riuscito a risalire in sella ha provato in tutti i modi a riprendere il gruppo, ma la sua corsa si è conclusa in sesta posizione.

Dall'altra parte, una partenza non proprio bella per Tim Gajser alla quale si è aggiunto un problema tecnico aveva dato al siciliano qualche speranza, ma grazie ad una rimonta importante e alla caduta di Tony, il 24enne sloveno è riuscito a chiudere in seconda posizione.

Il secondo posto di Gajser gli ha consegnato il titolo, per lo sloveno si tratta del quarto in carriera.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Tim Gajser is your 2020 MXGP FIM Motocross World Champion, as he claims his 4th world title here in Italy! #MXGPPietramurata #MXGP #Motocross

Un post condiviso da MXGP (@mxgp) in data:

I risultati di gara 2


Il pomeriggio a Pietramurata è proseguito poi con gara 2 che si è interrotta quasi subito a causa di una bandiera rossa: Jeremy Van Horebeek è infatti rimasto agganciato alla moto di Gajser alla prima curva. Alla ripartenza lo sloveno si è portato subito in vetta al gruppo chiudendo la gara al primo posto. Dietro di lui Roman Febvre, Jeremy Seewer e Clement Desalle, con Tony Cairoli a chiudere la top five.

Domenica 8 novembre l'ultima prova stagionale che si svolgerà ancora una volta a Pietramurata e dove Tony dovrà difendere il secondo posto della classifica generale che lo vede a soli 4 punti da Seewer.

Vialle campione in MX2


Gara 1 dell'MX2 ha visto vincitore del titolo 2020 Tom Vialle che come Gajser ha chiuso i giochi prima del tempo. Con 718 punti all'attivo Vialle ha vinto davanti a Jago Geerts a quota 661 punti.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Tom Vialle is your 2020 MX2 FIM Motocross World Champion and he makes it happen with a holeshot and race win in the opening MX2 heat! #MXGPPietramurata #MXGP #Motocross

Un post condiviso da MXGP (@mxgp) in data: