Rossi e Cairoli, si ritirano i due campioni con il sogno del decimo titolo

Il ritiro di Tony Cairoli segue quello del “Dottore” e segna il termine di un’era d’oro per il motociclismo italiano, entrambi fermi a 9 titoli iridati, anche se per Cairoli non è ancora finita

15 settembre

Al termine della stagione, si ritirerà dalla MXGP Tony Cairoli, il volto per più un decennio del motocross mondiale. L’annuncio del campione siciliano segue quello di Valentino Rossi, e segna di fatto, il termine di un periodo aureo per il motociclismo italiano e difficilmente ripetibile. I due fenomeni hanno segnato record su record, appassionato fan in tutto il mondo e hanno portato ad un livello mediatico e tecnico i loro rispettivi campi di azione. È emblematico che sia successo nello stesso anno. Semb

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi