MXGP: Herlings e Febvre a pari punti dopo la prima manche!

MXGP: Herlings e Febvre a pari punti dopo la prima manche!© L.Resta

Pazza MXGP 2021: i due assi di KTM e Kawasaki arrivano all’ultima manche a pari punti! Leggero vantaggio per Herlings che in caso di pareggio sarebbe campione, si decide tutto in gara due. Gajser terzo a Cairoli fuori con la leva del cambio rotta dopo un contatto con Seewer

10 novembre

Tutto si deciderà in trenta minuti più due giri sulla pista di Mantova che ha accolto il circus iridato per le ultime due tappe. Jeffrey Herlings (KTM) si impone su Romain Febvre (Kawasaki) e su Tim Gajser (Honda), in una manche combattuta nei primi giri ma poi monotona e priva di colpi di scena. A scattare davanti a tutti è Jorge Prado (KTM) che mette a segno l’hole-shot numero 17 dell’anno, il galiziano è seguito a ruota da Febvre, Jeremy Seewer (Yamaha), Antonio Cairoli (KTM), Herlings e Gajser. Prado tenta la fuga, braccato da vicino da Febvre che non molla, da Seewer e da Herlings che passa Cairoli e va all’attacco dello svizzero. Alle loro spalle Mathis Boisrame (Kawasaki) si fa sotto e passa Gajser, cercando di aiutare il compagno Febvre.

Tony Cairoli pensieroso ma sorridente al penultimo via della sua carriera

Hole-shot Prado, furia Herlings, Febvre segue


Gajser dopo un primo momento di esitazione ripassa il pilota Kawasaki e attacca Cairoli, mettendosi a ruota di Herlings, con Seewer fuori per una sbavatura, rientra alle spalle di Cairoli. Nel corso del quarto giro Herlings risolve la gara, rompe gli indugi e attacca Febvre e Prado, passandoli in due curve, prendendo il comando e allungando da subito. Febvre segue l’olandese e passato lo spagnolo cerca di accorciare le distanze, imitato da Gajser. Intanto Cairoli pressato da Seewer cerca un varco per avere la meglio di Prado ma entra in contatto con lo svizzero, restando a terra con lui. Le due moto si incastrano e nel ripartire la leva del cambio della moto del siciliano si danneggia irrimediabilmente, costringendolo al ritiro.

Romain Febvre marca stretto Jeffrey Herlings in partenza

In tre allo stesso ritmo per metà gara


La seconda metà di gara vive del duello a distanza tra i primi tre, separati da circa due secondi l’uno dall’altro, senza che nessuno riesca ad attaccare l’avversario che lo precede. Sul traguardo Herlings passa primo davanti a Febvre e Gajser; Seewer è terzo davanti a Prado. Giornata storta per gli azzurri con Cairoli ritirato, Lupino  (KTM) ventitreesimo e Forato (GasGas) che non ha preso il via a causa della mano dolorante.

Jorge Prado nelle prime fasi di gara uno precede Febvre e Seewer 

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi