MXGP: Husqvarna-Ice One, ufficializzato il divorzio

MXGP: Husqvarna-Ice One, ufficializzato il divorzio© Husqvarna

E’ arrivato il comunicato che sancisce la fine del rapporto tra il Team Ice One Racing di Kimi Raikkonen e la Husqvarna. L’annuncio che non arriva a sorpresa, precede il prossimo che sarà quello di Kawasaki Motor Europe per annunciare l’ingaggio della struttura guidata dall’ex pilota di motocross Antri Pyrhonen per il mondiale MXGP 2022.

19 novembre

Nella nota emanata oggi il gruppo KTM AG mette in evidenza i risultati conquistati dal connubio tra le due strutture in questi otto anni, sottolineando i terzi posti iridati di Max Nagl nel 2016 e di Gautier Paulin del 2017, oltre alla vittoria al Gran Premio delle Nazioni, sempre del 2017, di Max Anstie, quando il britannico centrò la doppietta a Matterley Basin che regalò alla squadra inglese il terzo posto sul podio.

La foto di rito per la prima vittoria di manche conquistata da Jasikonis in Lettonia nel 2020

Jonas "La squadra ci ha veramente aiutato a far crescere il marchio Husqvarna grazie ai grandi risultati dei suoi piloti in MXGP"


Robert Jonas – Vice Presidente di Motorsports Offroad: “Fin dal suo rientro nel Mondiale Motocross FIM nel 2014, Husqvarna Motorcycles ha avuto un rapporto fantastico con IceOne Racing. Antti e il suo team sono stati un partner eccellente, mostrando sempre una professionalità e una dedizione incredibili. La squadra ci ha veramente aiutato a far crescere il marchio Husqvarna Motorcycles grazie ai grandi risultati dei suoi piloti in MXGP, oltre a contribuire allo sviluppo dei nostri modelli da motocross. Questa collaborazione è stata veramente eccezionale in tutti questi anni, e voglio augurare a tutto il team tutto il meglio per il suo futuro da parte di tutte le persone di Husqvarna Motorcycles.”

Lo squadrone del 2017 con Nagl, Paulin e Anstie

Pyrhonen: "Ora per IceOne Racing è il momento di aprire un nuovo capitolo"


Antti Pyrhönen – Team Manager MXGP Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing: “Da parte mia, di Kimi Räikkönen e dell’IceOne Racing, voglio dire un sincero grazie a Husqvarna Motorcycles, Robert Jonas e Pit Beirer per la fantastica opportunità che ci hanno dato di creare un rapporto professionale che è durato quasi dieci anni. Insieme abbiamo sempre spinto al massimo, e siamo sempre stati orgogliosi di questa relazione. Voglio anche dire grazie a tutte le persone eccezionali che lavorano nel reparto Motorsports in Austria. Ora per IceOne Racing è il momento di aprire un nuovo capitolo, ma il rispetto, l’amicizia e i ricordi dureranno per sempre.”

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi