MXGP: Fantic c’è con Nicholas Lapucci

MXGP: Fantic c’è con Nicholas Lapucci© Fantic Factory

Il costruttore veneto, impegnato con grande successo da qualche anno in EMX125 ed EMX250, ha annunciato il passaggio alla classe regina con il campione 2021 dell’europeo 250 e diventa l'ottava marca impegnata ufficilamente in MXGP

10 dicembre

Dopo aver vinto praticamente ogni singola competizione alla quale ha partecipato, Nicholas Lapucci, campione degli Internazionali d'Italia di Motocross MX2, del campionato Italiano Prestige MX2 e del Campionato Europeo EMX250, passerà sulla Fantic 450 per disputare la stagione 2022 di MXGP, facendo passare a 8 il numero delle marche ufficialmente al via della stagione 2022, numero che potrebbe salire a 10 nel 2023 con l'arrivo di TM e di Triumph.

Pluri titolato nel 2021, Lapucci è l'uomo del debutto di Fantic in MXGP

Nicholas Lapucci per la sfida 450


Il pilota del Mugello, già Campione Italiano Prestige MX1 nel 2020 con la KTM del Team Beddini, tornerà quindi su un 450 e porterà al debutto nella classe regina la nuova moto della Fantic, dopo aver rinnovato il suo contratto con la casa italiana per il 2022. Il team Maddii, guidato da papà Corrado e dal figlio Marco, proseguirà il percorso intrapreso due anni fa per far crescere i giovani piloti nelle categorie EMX125 e EMX250. “Siamo molto felici di fare il nostro debutto in MXGP con Nicholas, è una sfida emozionante e difficile, ma cercheremo di fare del nostro meglio per fare bene nella classe regina.” Ha commentato Marco Maddii, mentre Lapucci ha aggiunto: "Sono davvero felice di aver rinnovato il mio contratto con Fantic e il team Maddii. Sono molto emozionato per questa nuova sfida mondiale. Sarà una stagione importante e sono felice di essere di nuovo con il Fantic Factory Team Maddii. Sono sicuro che mi daranno il miglior supporto possibile per intraprendere questa nuova avventura. Sarà il mio secondo anno con il Team e ci sarà ancora più feeling, non vedo l'ora di iniziare questa nuova pagina della mia carriera. Voglio ringraziare la famiglia Maddii e Fantic per la fiducia che hanno riposto in me e tutti gli sponsor che mi stanno dando una mano.”

Hakon Osterhagen, Campione del Mondo 125, nel 2021 è stato fermato da un infortunio

Grande squadra anche in EMX125 ed EMX250


Il giovane norvegese, Campione del Mondo 125, Hakon Osterhagen nel 2022 passerà invece nella categoria EMX250 con la Fantic XX250 appena titolata con Lapucci. Nella stessa classe sarà affiancato dal promettente norvegese Cornelius Tøndel che passa dalla Yamaha alla Fantic dopo aver chiuso l’europeo al sesto posto, vincendo la sua prima gara in Trentino. In 125 conferma per il francese Alexis Fueris che sarà affiancato dal giovane olandese Cas Valk, debuttante nel 2021 e veloce nella parte finale della stagione a Mantova; a tal proposito Marco Maddii ha dichiarato: “Abbiamo anche fatto un grande passo nell'Europeo, con Fueri e Valk in 125, Tondel e Ostheragen in 250 credo che abbiamo 4 piloti competitivi che potranno dire la loro nella classifica finale Il gruppo è compatto e abbiamo già iniziato l'allenamento invernale, il feeling con la moto è già buona, ma in ogni caso abbiamo intenzione di lavorare sodo e fare del nostro meglio per essere pronti per la prima gara degli Internazionali d’Italia.”

Nuovo acquisto nella scuderia Maddii, Cornelius Tøndel correrà in EMX250 

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi